guadagnare con un blog + Strategie vincenti

Guadagnare con un blog

In questa guida vi descriverò i migliori circuiti pubblicitari per guadagnare con un blog  in più vi darò delle strategie per aver più profitti.


Il blog inizialmente era nato come passione, ma nel corso del tempo e con il gran successo di internet, sono nate le prime piattaforme, che permisero di inserire i banner pubblicitari  nel’ interno del proprio blog, così da poter monetizzare il duro lavoro del blogger, “Il duro lavoro” perchè dietro ad ogni blog di successo c’ è prima di tutto un lavoro interiore senza quello ve lo dico non avete speranze, non solo in questo ambito, ma in tutti.. non avrete mai una “vita soddisfacente”  se ogni giorno non migliorerete voi stessi. Guadagnare con un blog non è semplice, ci vuole tempo impegno e perseveranza come tutte le grandi cose.

Come guadagnare con un blog


Vediamo ora come si suddividono i banner 

  1. Pay per click (pagati per click)
  2. Pay per impression (pagati per visualizzazione) 
  3. Banner affiliazioni (pagati a commissione su ogni acquisto) 

Pay per click: adatto per chi ha un blog di informazione che non conta tantissime visite, il miglior circuito senza dubbio che offre questo servizio è Google Adsense puó arrivare anche a 40 cent a click, poi questo dipenderà anche dall’ argomento che andrete a trattare.

Pay per impression: adatto per chi ha migliaia di visite al giorno, ovvero siti di notizie siti che parlano di calcio ecc. per guadagnare con questo tipo di banner bisogna adattarlo a un blog che tratta argomenti che interessano alla maggior parte delle persone.. il miglior sito è Criteo va dai 20 cent ai 90 cent per ogni mille visualizzazioni.

Banner d’ affiliazione: quest’ ultimo è adatto per chi ha un blog che tratta prodotti del tipo  libri, un blog di videogiochi, di make-up ecc. Questo tipo di circuito paga una commissione per ogni acquisto tramite il tuo link. Il miglior circuito che offre questo è Affiliazione Amazon il nome già parla da sé, è il miglior negozio online che ha di tutto e come tale puoi rivendere di tutto.

Dopo aver descritto i tipi di banner, vi sorge spontaneo chiedermi “si ma come e dove li inseriamo questi banner”  

  1. Come inserire i banner ? 

Niente paura siamo nel 2018 e le soluzioni sono molte e semplici, grazie al plugin Adrotate, un plugin molto potente scaricato da oltre 1 milione di persone. Adrotate ti permette di personalizzare i tuoi banner, ti permette di decidere dove posizionare le inserzioni e addirittura puoi decidere la scadenza del singolo articolo. 

In più è automizzato per Google Adsense. 

Un plugin fantastico.

Dove inserire i banner ?

Vediamo ora dove conviene inserire i banner per guadagnare di più: 

1) In alto a destra (il più cliccato)

2) nel footer (in fondo alla pagina)

3) Alla fine di ogni blocco (alla fine di ogni titolo descritto)

Strategie per guadagnare di più 

Siamo giunti alla parte finale di questo articolo, che tutti stavate aspettando…  Andiamo a vedere delle piccole strategie che vi faranno aumentare il guadagno…

1. Mettere 2-3 pubblicità Pay per click insieme a 2 Pay per impression, le pubblicità Pay per click metterle 2 o 1  in alto a destra e l’ altra  nel footer, le Pay per impression nel mezzo dell’ articolo.

2. Mettere i banner con i formati più grandi. Questo dará maggiore visibilità quindi maggiore possibilità di click.

3Integrare i banner con gli stessi colori del vostro sito.

4. Non mettere più di 3 o 4 banner per articolo, la gente si stuferà subito. 

5. Create collegamenti tra i vostri articoli così che la gente resti molto più tempo sul aito, aumenteranno le possibilità di click.

Siamo giunti alla fine, spero chesono stato di vostro aiuto con  questo articolo e non vi abbia annoiato. Vi lascio con gli articoli correlati. 

Cos’è un blog ? Come funziona ?

Come si crea un blog ? Come si struttura ?

Come scrivere articoli per la seo 

Lascia un commento